Sede di Busto
 
LABORATORI
Biochimica e
proteomica funzionale
Biologia e
patologia molecolare
Controllo genetico
e epigenetico
Farmacologia
Antineoplastica
Neurofarmacologia
Neurofisiologia
Tossicologia
e Farmacologia

Biologia e Patologia Molecolare

 

ll gruppo studia, con tecniche di biologia molecolare e cellulare, la struttura della cromatina (il complesso di acidi nucleici e proteine che costituisce i cromosomi) ed i processi che permettono un corretto funzionamento della stessa. Alterazioni molecolari di questi processi possono portare all'insorgenza di patologie come il cancro o malattie a carico del sistema nervoso centrale.

Le due linee di ricerca principali riguardano rispettivamente i sistemi che inducono la leucemia promielocitica acuta e le alterazioni molecolari responsabili della sindrome di Rett.
  • Dinamica della cromatina e regolazione genica
    • analisi dei meccanismi molecolari mediante i quali il fattore oncogenico PML-RAR provoca la leucemia promielocitica acuta
    • identificazione e caratterizzazione di proteine interagenti con MeCP2: fattore chiave nell’insorgenza della sindrome di Rett (una grave patologia neurodegenerativa)
  • Studio funzionale di Np95, una proteina indotta durante la reversione del fenotipo post-mitotico dall’oncogene virale E1A
    • coinvolgimento di Np95 nella regolazione trascrizionale di geni implicati nella transizione G1/S del ciclo cellulare: ruolo della proteina nel controllo epigenetico delle funzioni dei promotori dei geni E2F-1 e PCNA

docenti

Prof. Gianfranco Badaracco  
Prof.ssa Nicoletta Landsberger  
Dr.ssa Charlotte Kilstrup-Nielsen  
Dr. Marc Bonapace